July 28, 2014
nonleggerlo:

Nuovi anarchici.

nonleggerlo:

Nuovi anarchici.

July 26, 2014

Mara Redighieri - Dio valzer

Storia e tradizione della musica popolare Italiana
Dio Valzer - Canti popolari anarcosindacali 
ed. Circolo Culturale Enrico Zambonini ©
All rights reserved to their rightful owners

01. Arroja la bomba - Mijal Ganime Lopez
02. Inno individualista - Mara Redeghieri* 
03. Il crack delle banche - Mara Redeghieri* 
04. Stornelli d’esilio - Mara Redeghieri* 
05. Le quattro stagioni - Mara Redeghieri*
06. Il galeone - Mara Redeghieri*
07. Son cieco - Mara Redeghieri* 
08. Bevi compagno bevi - Fausto Manfredi
09. La beghina - Fausto Manfredi
10. Canto dei malfattori - Mara Redeghieri* 
11. Inno dei pezzenti - Mara Redeghieri* 
12. Festa d’Aprile - Mara Redeghieri*

* alla chitarra Lorenzo Valdesalici

July 25, 2014
"ripensandoci, un colpo di Stato del PD sarebbe bellissimo. Dopo 10 minuti finirebbero per prendersi a cannonate tra golpisti. Oppure si farebbero picchiare dalla cittadinanza mentre il gruppo civatiano discute se si scrive “carro armato”, “carrarmato” o “carroarmato”. Il gruppo renziano tirerebbe diritto anche in curva, schiantandosi da qualche parte e il gruppo cuperliano finirebbe per lasciare le armi incustodite e si farebbe catturare da un pullman di anziane bresciane in visita ad Arcore."

 7 a 1 guest, cioè LiberoF (via miciozza)

July 24, 2014

(Source: thediamondage, via mentedistorta)

July 23, 2014
centrovisite:

"Continuare a correre"? :-o Davvero ha detto “Continuare a correre" ?
ARRIDATECE IL PORNONNO (almeno ha degli infermieri più efficienti)
[a margine dell’apertura al traffico di un pezzo di autostrada]
Mi viene in mente come cominciò l’ambientalismo: con un libro di Aurelio Peccei, uomo Fiat fino al midollo, che alla fine  della carriera scrisse un libro intitolato “Verso l’abisso"  (The chasm ahead, 1969)

Continueremo a correre. Contromano, ma continueremo a correre.

centrovisite:

"Continuare a correre"? :-o
Davvero ha detto “Continuare a correre" ?

ARRIDATECE IL PORNONNO
(almeno ha degli infermieri più efficienti)

[a margine dell’apertura al traffico di un pezzo di autostrada]

Mi viene in mente come cominciò l’ambientalismo:
con un libro di Aurelio Peccei, uomo Fiat fino al midollo, che alla fine
della carriera scrisse un libro intitolato “Verso l’abisso"
(The chasm ahead, 1969)

Continueremo a correre. Contromano, ma continueremo a correre.

July 23, 2014
"Ecco, ma da dove viene questa gente? Ma come hanno fatto questi presuntuosi, arroganti, supponenti, arrivisti, giovani squal(lid)i democristiani a prendere il comando di quello che è stato il più grande partito della sinistra italiana? Chi ha permesso a questi strafottenti avanzi di oratorio di parlare e agire per conto della sinistra italiana? Come siamo arrivati a questo punto? No, così, per curiosità…"

Curiosità | Don Zauker (via gianlucavisconti)

(via gianlucavisconti)

July 22, 2014

(Source: marsigatto, via buiosullelabbra)

July 21, 2014
gravitazero:

onepercentaboutanything:.

(via A soluzione - Il Post)

gravitazero:

onepercentaboutanything:.

(via A soluzione - Il Post)

July 17, 2014
"Fausto Bertinotti ha di recente raccontato che Riccardo Lombardi dissuadeva dal rovistare nel passato di un uomo giunto ad occupare una carica pubblica di rilievo, perché «anche un giovanotto crapulone – diceva – può diventare un eccellente vescovo». […] Il consiglio […] poteva andar bene per la Prima Repubblica, quando per arrivare anche soltanto a un mezzo strapuntino nel Comitato Centrale del Pci o nel Consiglio Nazionale della Dc era necessario il lungo apprendistato toccato a Parsifal per farsi degno di accostarsi al Santo Graal. Col declino delle tradizionali culture politiche italiane, col venir meno del principio che per costruirti un piccolo feudo elettorale in Lucania dovevi aver studiato almeno la Dottrina Sociale della Chiesa e per gestire la partita di giro tra le Coop e le Botteghe Oscure dovevi come minimo aver seguito le lezioni di Paolo Spriano alle Frattocchie, col sopravvento del cerone sulle rughe e della battuta spiritosa sull’arzigogolo fumoso, con la rivoluzione che ha segnato il sopravvento dei finti giovani sui finti vecchi, oggi basta una frangetta che faccia tenerezza al Dario, due o tre comparsate televisive per sostenere il Pierluigi e sei pronta a fare la vice del Matteo, al quale può bastare un brodo di coltura neocatecumenale, un babbo da impresario e una faccia da social network per esser pronto alla guida del governo. Non senza merito, sia chiaro, ma è che i tempi cambiano, e coi tempi, ciò che dà merito: ieri era il darsi interamente al proprio partito, oggi saperselo fare interamente proprio. In altri termini, se prima era il partito alla continua ricerca dei propri quadri dirigenti e di un leader che riuscisse ad incarnarne il portato etico-estetico, oggi chi ha la vocazione di farsi leader la persegue e la soddisfa nel riuscire a fare di un partito lo strumento del suo Io narrante, sicché in buona sostanza si può dire che egli è veramente leader quando il partito riesce a far propri i tratti di quel narrato. […] Rovistare nel passato del «giovanotto», allora, può dare ampia spiegazione dell’operato del «vescovo»: il suo episcopato non esprime più lo spirito di un’ecclesia che si dà il segno del suo carisma, ma il modo in un’ecclesia cerca il suo spirito in quel segno, e il «vescovo» può dirsi «eccellente» solo quando questa ricerca trova soluzione. Se ieri, dunque, la psicogenesi di un leader era in tutto funzionale al ruolo che gli avrebbe affidato il partito, oggi è il suo profilo psicologico ad improntare il ruolo che egli dà al partito. Vien meno, in buona sostanza, quella «rigidità di contrapposizione tra psicologia individuale e psicologia sociale o delle masse» che già nel 1921, «a una considerazione più attenta», per Sigmund Freud era solo apparente, giacché «la massa è straordinariamente influenzabile e credula, è acritica, per essa non esiste l’inverosimile [e] pensa per immagini [sicché] chi desidera influenzarla non ha bisogno di argomentazioni»: basta che «le doti personali di costui corrispondano alle sue aspettative» (Massenpsychologie un Ich-Analyse)."

Luigi Castaldi (via Malvino: Appunti per una «Psicologia del Supercazzola»)

Word.

(via aliceindustland)

(Source: iceageiscoming, via aliceindustland)

July 17, 2014
prostata:

"Per gli amanti della storia che non vogliono rinunciare alla sensazione di croccantezza" (via FB)

prostata:

"Per gli amanti della storia che non vogliono rinunciare alla sensazione di croccantezza" (via FB)

(via malteo)

July 17, 2014

corallorosso:

Immunità al Senato:

Su 1.100 consiglieri regionali, 521 sono stati indagati, per 300 è stato chiesto il rinvio a giudizio.

(via curiositasmundi)

July 15, 2014

catastrofe:

ci voleva Christian Ice per montare il video definitivo su Renzi

(via enaigiiu)

July 15, 2014

geeksotospeak:

thecheesypizza:

☐ Republican Party

☐ Democratic Party

☑ PIZZA PRTY

☐ Right Wing ☐ Left Wing ☑ CHICKEN WING

(via mandronia)

July 14, 2014
Poi dice che l’ingegno e la creatività italiana sono andati perduti

il problema era che i senatori eletti coi nostri voti prendessero uno stipendio talmente esagerato da risultare offensivo agli elettori? Voilà, non ce li fanno più eleggere.

July 14, 2014

(Source: twitter.com, via giannibugnosagace)

Care to buy me a coffee?